Login: Coinbase va a Wall Street, 15 anni di Spotify, la follia di Nier Replicant 1.22

Cultura digitale, con la nostra rubrica Login. Questa settimana con Dario Marchetti parliamo del debutto in borsa delle criptovalute di Coinbase, dei 15 anni di Spotify e di come quest’app ha cambiato il mondo della musica, di un prototipo di spada laser, quella di Guerre Stellari, a cui la Disney sta lavorando e di Nier Replicant 1.22, una nuova versione di un videogioco giapponese uscito dieci anni fa e che oggi ha conquistato anche il pubblico occidentale.

Login: l’affare Discord, guerre di marketing (e chip), videogiochi e pellicole

Questa settimana a Login partiamo dall’interesse di Microsoft per Discord, app di chat (e non solo) amatissima dai giovani e dai videogiocatori. Un affare potenziale da 10 miliardi di dollari, che aiuterebbe Microsoft a competere con Google e Amazon sul terreno delle community della generazione Z. E ancora, guerra di marketing e chip tra Intel e Apple: oltre ad aver soffiato alla Mela l’attore protagonista di alcune celeberrime pubblicità che miravano a sminuire i PC, Intel punta a produrre chip anche per altri, per evitare lo straripare dell’architettura ARM, che Apple usa per i suoi processori Silicon. Che anno è stato il 2020 per il mercato italiano dei videogiochi? I dati di IIDEA, l’associazione italiana di settore, riservano non poche sorprese, dettate soprattutto dalla pandemia. E ancora videogiochi, anzi, film a loro ispirati: nel 2021 arriveranno serie tv e pellicole per Resident Evil, Mortal Kombat e Monster Hunter, che su Switch è appena approdato con un nuovo capitolo.

Login: sostiene Snyder, streaming e CO2, videogiochi di coppia


 
Come ogni settimana Login apre una finestra sul mondo della cultura digitale. In questa puntata partiamo dalla Snyder Cut di Justice League, versione riveduta e corretta del travagliato film uscito nel 2017, e chiesta a gran voce dai fan proprio attraverso i social, arrivando poi a convincere gli studios. Una dinamica che rischia di creare pericolosi precedenti, come ci racconta il critico cinematografico Gabriele Niola. Vi siete mai chiesti quanto inquina un film in streaming? Ora un nuovo protocollo realizzato dall’Università di Bristol promette di fare luce sul tema degli effetti sull’ambiente del consumo digitale. Abbiamo poi intervistato Josef Fares, game designer fuori dal comune, sul suo ultimo videogioco, It Takes Two, che fa della collaborazione, del dialogo e del confronto un punto centrale della sua narrazione e giocabilità. Temi che in tempi di pandemia e distanziamento sociale sono ancora più importanti. In chiusura, facciamo il punto su Fortnite, ormai un leviatano crossmediale in grado di divorare ogni ambito della cultura pop presente, passata e futura.

Login: se l’Internet va a fuoco, 4 anni di “BBC Dad”, l’audiocassetta vive


 

Questa settimana a Login partiamo dall’incidente avvenuto a Strasburgo nel data center di OVH, incidente che ha mandato in tilt migliaia di siti web in Europa e non solo. Un evento che ci ricorda come Internet non sia un concetto impalpabile, ma un’infrastruttura con le sue debolezze e i suoi interessi geopolitici. E compie 4 anni la gaffe di “BBC Dad”, al secolo Robert Kelly, analista che 4 anni fa fu interrotto dall’ingresso dei figli durante un collegamento televisivo. Un video che ha anticipato la nostra ai vita ai tempi della pandemia, ormai mediata dalle videochiamate, lo smart working e la didattica a distanza, col confine tra vita privata e pubblica ormai ridotto al nulla. Parliamo anche di musica, con la morte di Lou Ottens, l’ingegnere papà dell’audiocassetta: un formato che ha anticipato, con la portabilità e la possibilità di creare compilation fai-da-te, la musica digitale di oggi, fatta di streaming e playlist. In chiusura, coi dati di Sensemakers, andiamo a vedere come la pandemia ha cambiato il settore del consumo audiovisivo, dominato dalle smart tv che sono di fatto i nuovi focolari di molte famiglie italiane.

Login: allarme deepfake, Reynor campione del mondo, meme all’asta

Questa settimana a Login partiamo dalla comparsa, su TikTok, di una perfetta imitazione di Tom Cruise. Un “deepfake”, come si dice in gergo, che ha richiesto settimane di lavoro per sembrare quasi perfetta, ma grazie a una tecnologia ormai sempre più a portata di clic, come racconta Matteo Flora, imprenditore ed esperto di digitale. E poi, vi raccontiamo l’importanza della vittoria di Reynor, al secolo Riccardo Romiti, 18enne italiano che ha vinto il titolo mondiale di Starcraft II, videogioco di strategia spesso equiparato, per complessità, agli scacchi. Un titolo strappato all’egemonia dei sudcoreani come racconta Simone Trimarchi, giocatore, commentatore e manager di eSport. Torniamo poi sul tema delle aste di arte digitale a mezzo blockchain: ora in vendita finiscono anche i meme e i tweet, come il primo mai pubblicato, quello di Jack Dorsey. Ma come si può mettere la firma su qualcosa che per natura è replicabile e modificabile? In chiusura, il test di un computer pieghevole, a metà tra tablet e laptop, un dispositivo trasformabile in grado di adattarsi a ogni necessità. Che in tempi di pandemia non può certo far male.

Login: l’Australia e il rischio “splinternet”, smartphone usa e getta, il fenomeno Valheim

Questa settimana a Login partiamo dal caso Australia, dove sia Google che Facebook hanno trovato accordi con gli editori locali, dopo l’ok a una legge che obbliga le piattaforme a pagare per i contenuti giornalistici. Chi ha vinto davvero? E quanto è reale il rischio di una “splinternet”, una rete con regole diverse a seconda dei singoli paesi? Ne parliamo con Carola Frediana, giornalista, scrittrice ed autrice della newsletter “Guerre di Rete”. Cambiando tema, vi raccontiamo di Dispo, un’app che ricalcando l’esperienza delle vecchie macchinette usa e getta punta a cambiare il nostro rapporto frenetico, e ormai fin troppo standardizzato, con le immagini digitali. Parliamo poi di Bitcoin, un’economia virtuale con effetti reali sull’ambiente ma anche sul mercato dei chip, visto che per “estrarli” servono schede grafiche che normalmente sarebbero destinate ad altri usi. In chiusura, con Lorenzo Fantoni, giornalista e a capo della community di N3rdcore.it, passiamo in rassegna le motivazioni del successo di Valheim, ennesima moda del momento che in pochi giorni macina numeri da record e che rischia, altrettanto velocemente, di scomparire, così come altri prima di lui.

Login: pasticciaccio Australia, Christie’s e la cryptoarte, gaming in Iran e 35 anni di Zelda


Cultura digitale con la nostra rubrica Login. Questa settimana con Dario Marchetti seguiamo lo scontro tra Facebook e governo australiano su una legge che costringerebbe i colossi a pagare gli editori per i link agli articoli, vi raccontiamo della prima asta di un’opera d’arte digitale di Christie’s, di come i videogiochi stiano conquistando l’Iran e dei 35 anni di una celebre saga videoludica

Login: l’inarrestabile Clubhouse, gli “obsoleti” moderatori social, un fondo pubblico per videogiochi

Questa settimana a Login discutiamo con Andrea Nepori, giornalista per La Stampa, HD Blog e il Foglio, del successo apparentemente inarrestabile di Clubhouse: è destinato a durare? E se si, a che prezzo per noi utenti? E poi ancora social, con un’intervista a Jacopo Franchi, autore di un libro sulla vita e il duro lavoro, spesso sconosciuto, dei moderatori di contenuti online, in teoria destinati a essere rimpiazzati dall’IA, nella pratica ancora fondamentali per tutte le piattaforme. Nel frattempo negli Stati Uniti una proposta di legge immagina intere cittadine costruite e gestite in toto da grandi aziende hi-tech, una sorta di utopia capitalistica che in realtà sembra rifarsi a certi episodi dell’800. In chiusura, l’arrivo del decreto attuativo per il First Playable Fund, un fondo pubblico da 4 milioni di euro per sostenere lo sviluppo di videogiochi made in Italy: un piccolo passo se raffrontato al resto del mondo, ma un salto gigantesco per un paese come il nostro, dove questo settore non ha mai visto un vero sostegno da parte dello Stato, come racconta Adriano Bizzoco di IIDEA, l’associazione italiana degli editori e sviluppatori di videogame

Login: Bezos dopo Bezos, sostiene Floridi, ma quali giochi in streaming?


 
Questa settimana a Login discutiamo con Luca Tremolada, giornalista del Sole 24 Ore, dei possibili percorsi di vita per Jeff Bezos, fondatore di Amazon che dopo 27 anni lascia il timone del colosso digitale. In occasione del Safer Internet Day, con Stefano Epifani, presidente del Digital Transformation Institute, esaminiamo i rischi dell’utilizzo di intelligenza artificiale e identità digitale per verificare l’età degli utenti. E ancora: intervista al professor Luciano Floridi, luminare di etica digitale che da Oxford tornerà in Italia per lavorare all’Università di Bologna. In chiusura, dopo un altro passo falso di Stadia, servizio di videogiochi in streaming targato Google, con Francesco Fossetti di Everyeye.it cerchiamo di capire dove sta andando questo mercato